Analisi degli atteggiamenti e degli stili attributivi delle persone


Analisi atteggiamenti

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.”

 

Attribuzione d autoefficacia negli adulti. Confronto tra diverse categorie professionali

Le persone cercano di esercitare un controllo sugli eventi che riguardano la loro vita. Con questa influenza sul corso degli eventi esse tentano di realizzare scenari futuri desiderati e di prevenire il verificarsi di quelli indesiderati.
La percezione di autoefficacia, unita a convinzioni di attribuzione causale più o meno centrate sulla controllabilità, può modellare il corso che la vita assume anche determinando il genere di attività che si intraprendono e i contesti ambientali a cui si sceglie di accedere.
La realizzazione e il benessere richiedono un senso di autoefficacia elevato; nei lavori che presentano difficoltà le persone con un basso senso di autoefficacia e scarsa attribuzione a cause controllabili gettano la spugna, interrompendo il loro impegno prematuramente, e diventano pessimistiche riguardo alla possibilità effettiva di modificare lo stato delle cose.
La presente ricerca, che utilizza un semplice questionario costruito per un impiego in ambito formativo, ha voluto indagare la relazione tra le attribuzioni, prendendo in considerazione la dimensione della controllabilità delle cause, e l’autoefficacia degli adulti. Sono state considerate diverse categorie di lavoratori: operatori di aziende, insegnanti, ed è stato effettuato un confronto tra esse.

*Autori: A. Pra Baldi e C. Ravazzolo

 

Disponibile su:

AIRIPA, Convegno di Belluno 2007