Identificazione e misurazione delle competenze


individuazione competenze

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.”

 

Metodologie innovative di riconoscimento e certificazione delle competenze per il sociale

INTRODUZIONE

Le figure, che in questo momento il sociale e in particolare la cooperazione sociale, richiedono, necessitano di competenze che vanno dalla capacità di “gestire l’azienda”, anche in ambiente complesso e in evoluzione come quello cooperativo, a quella di accudimento. Competenze che spesso non costituiscono oggetto di apprendimento formale, ma derivano da esperienze lavorative e più in generale di vita.
Figure di questo tipo incontrano difficoltà:
•    a ritrovare nelle proprie esperienze passate elementi che permettano loro di riconoscersi in possesso di competenze idonee alla nuova attività;
•    a esprimere le proprie esperienze con modalità che permettano il riconoscimento da parte di terzi delle competenze conseguentemente sviluppate;
•    a dimostrare/certificare crediti formativi spendibili all’interno dei percorsi formativi o di istruzione in cui intendano rientrare/entrare.

Dal punto di vista della cooperativa sociale, si presenta l’altra faccia del problema, costituita dalla difficoltà di riconoscere in tempi e costi ragionevoli il possesso delle competenze che permettano un inserimento nell’organizzazione con alta probabilità di successo.

OBIETTIVI DELLA RICERCA

Il Progetto ha affrontato il problema con due linee di ricerca.
La prima, attraverso l’adattamento e la sperimentazione nel contesto cooperativo sociale di un sistema di Bilancio e portfolio di competenze sul quale la Facoltà di Scienze della Formazione di Padova sta lavorando da tempo, la seconda ha sviluppato e sperimentato uno strumento per la valutazione in ambito lavorativo , di tirocinio, di formazione esperienziale, del possesso di una serie di competenze trasversali ritenute rilevanti per chi opera o deve operare nel lavoro cooperativo sociale.

I TESTI PRODOTTI (disponibili nell’area Rassegna stampa e pubblicazioni)

Testo ”Bilancio e portfolio delle competenze: percorsi in ambito cooperativo”   contiene nella prima parte una serie di contributi e riflessioni su competenza e cooperazione. Nella seconda parte vengono riportate analisi buone pratiche di bilancio e portfolio di competenze. In questa parte sono spiegati i modelli adottati, gli strumenti, il percorso di affinamento delle metodologie. Nella terza parte si descrive l’esperienza pilota e le considerazioni conclusive.

Testo: “Sperimentazione di uno strumento per la valutazione di competenze trasversali nel sociale in situazione esperienziale e lavorativa”. Dopo una prima parte in cui si riflette sulle competenze, il testo descrive e analizza la valutazione delle competenze trasversali in tre contesti: lavorativo, esperienziale formativo, di tirocinio nel settore cooperativo sociale. Successivamente viene descritto lo strumento feedback, gli esiti e le evidenze emerse dalla sperimentazione.

*Autori: R. Orzes, A. Pra Baldi, A. Serbati e A. Surian

 

DOCUMENTI E INFO:

Report Finale Competenze